V-finance e Tecno lanciano il “polo della sostenibilità” per affiancare Pmi nel percorso di sviluppo sostenibile

16 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

V-Finance, società specializzata nell’ESG Advisory e Sustainable Finance Partner di Borsa Italiana ha presentato insieme a Tecno, società Elite, in Borsa Italiana il ‘Polo della Sostenibilità’ per le aziende che decidono di intraprendere un percorso di sviluppo sostenibile. Nel dettaglio, il progetto di integrazione tra V-Finance e il Gruppo Tecno permetterà di realizzare il primo Polo della Sostenibilità, focalizzato in maniera verticale sul mondo ESG, all’interno del quale innovazione e sostenibilità d’impresa si uniscono nell’affiancamento alle PMI italiane nel proprio percorso di crescita sostenibile. Il progetto sarà possibile grazie all’unione delle competenze di reporting ESG di V-Finance e quelle industriali e tecnologiche di Tecno con un bacino iniziale di oltre 3.000 potenziali nuovi clienti oggi in capo al Gruppo Tecno.

La misurazione della sostenibilità prevede il lancio della prima Digital Platform ESG per la valutazione quantitativa della performance di sostenibilità, l’analisi dei rischi ESG di settore, la Gap-analysis con azioni di miglioramento identificate come prioritarie, un percorso strategico di sostenibilità personalizzato.

“La transizione verso la sostenibilità sta interessando il mondo finanziario e industriale attraverso una riconversione delle scelte di investimento verso attività che non solo generino un plusvalore economico, ma che siano al contempo utili alla società e all’ambiente. Oggi i capitali convergono verso attività sostenibili e le società quotate stanno implementando policy e criteri di misurazione delle loro performance ESG per gestire meglio i propri rischi nel medio-lungo termine”, ha dichiarato Anna Lambiase, presidente di V-Finance.