Usa, vendite di case esistenti: secondo mese di fila con un computo positivo

19 Dicembre 2018, di Daniele Chicca

Gli ultimi dati macro dipingono un quadro fosco per il mercato immobiliare Usa. La compravendita di case esistenti ha registrato un incremento inatteso in novembre, ma ha visto anche il calo più ampio su base annuale degli ultimi sette anni e mezzo.

La National Association of Realtors ha comunicato un aumento dell’1,9% delle vendite di case esistenti a un tasso annuale di 5,32 milioni unità il mese scorso. Il computo delle vendite in ottobre è stato rivisto a 5,22 milioni di unità. Su base tendenziale le vendite hanno registrato una crescita per due mesi di fila.