Usa, nuovi sussidi di disoccupazione ai minimi da fine 1969

1 Marzo 2018, di Daniele Chicca

Le nuove richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono scese di 15 mila unità a quota 210 mila, un livello che equivale ai minimi da dicembre 1969. È la dimostrazione di un mercato del lavoro con un’offerta sempre più bassa che spinge i datori di lavoro a mantenere intatto il proprio personale perché è sempre più difficile trovare lavoratori qualificati.