Usa, superindice si espande: crescita sarà modesta ma costante

21 Luglio 2016, di Daniele Chicca

Moderata, ma stabile: così dovrebbe essere la crescita economica della prima potenza mondiale stando all’ultimo indice macro pubblicato sulle previsioni per i prossimi sei mesi. Il superindice, che con le sue dieci componenti diverse misura il ciclo di attività futura dell’economia, è stato dello 0,3% più alto a giugno rispetto al mese precedente.

Il mese precedente il superindice era calato. “L’espansione dell’attività economica dovrebbe essere sufficiente a resistere ai venti di volatilità provenienti dai mercati finanziari e alle prospettive di rallentamento del mercato del lavoro”, dice Ataman Ozyildirim, direttore delle ricerche sui cicli di crescita economica presso il Conference Board, l’autore dei dati.