Usa, superindice cresciuto più del previsto a novembre

20 Dicembre 2018, di Daniele Chicca

Il superindice Usa è salito dello 0,2% a novembre più delle stime, che erano per un risultato invariato. In compenso i dati di ottobre sono stati rivisti al ribasso a -0,3% da -0,1%. L’indice che incorpora diversi aspetti dell’economia statunitense – tra cui licenze edilizie, aspettative di consumo, ore lavorative – non era sceso sotto quota 0 da maggio 2016.