Usa: settembre in retromarcia per i nuovi cantieri edili

19 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Settembre debole per  i nuovi cantieri residenziali negli Stati Uniti. La National Association of Realtors ha reso noto che il dato e’ passato a 1047 mila unita’ da 1150 mila unita’. Si tratta di un risultato inferiore alle attese degli analisti che si aspettavano un valore pari a 1175 mila unita’. Crescono invece le licenze edilizie a 1225 mila unita’ da 1152 mila unita’ (consensus 1165 mila unita’).