Usa: scende al 6,3% tasso di disoccupazione a gennaio

5 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

Scende il tasso di disoccupazione Usa a gennaio anche se l’aumento dell’occupazione è al di sotto delle attese.

Nel dettaglio, a gennaio sono stati guadagnati 49.000 di posti di lavoro rispetto al mese precedente, mentre gli analisti attendevano un aumento di 50.000. L’occupazione nel settore privato è aumentata di 6.000 unità, quella nel settore federale è cresciuta di 43.000 unità.

La disoccupazione è scesa dal 6,7% di dicembre (invariata) al 6,3%, contro attese per una conferma del 6,7%.