Usa: salgono vendite mensili case esistenti, ma su base annua dato negativo

30 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Salgono a sopresa nel mese di giugno il numero di compromessi per la vendita di case esistenti negli Stati Uniti. Il dato, reso noto dall’associazione di settore National Association of Realtors, è cresciuto dello 0,9% a 106,9 punti rispetto a maggio, quando aveva raggiunto i minimi di quattro mesi. Gli analisti attendevano dato stabile. Su base annuale il dato è però sceso del 2,5% rispetto al giugno 2017. E’ stato il sesto mese di fila con un calo annuo.