Usa, rivisto al ribasso il Pil del secondo trimestre

29 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

Il Pil degli Stati Uniti è cresciuto a un ritmo più basso nel secondo trimestre dell’anno rispetto a quanto inizialmente riportato, con una revisione dal 2,1 al 2% di crescita. Il Pil ha rallentato notevolmente rispetto al +3,1% messo a segno nei primi tre mesi dell’anno.

La componente relativa alla spesa per consumi, tuttavia, è risultata più forte rispetto alla lettura preliminare, da un +4,4 a +4,7%: il più ampio guadagno trimestrale dalla fine del 2014.