Usa, richieste settimanali di sussidio restano stabili

6 Giugno 2019, di Alberto Battaglia

Restano stabili a 218mila (destagionalizzate) le richieste settimanali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti, un fattore positivo per la solidità del mercato del lavoro americano. Il dato è relativo alla settimana conclusa il primo di giugno. I dati relativi alla settimana precedente sono stati rivisti al rialzo per altre 3.000 domande rispetto a quanto riportato in precedenza.

La media mobile delle ultime quattro settimane è scesa di 2.500 richieste a quota 215mila.

Il tasso di disoccupazione non dovrebbe subire variazioni, vicino ai minimi da 50 anni, al 3,6%.