Usa: richieste settimanali di sussidio in calo, ma meno del previsto

9 Maggio 2019, di Alberto Battaglia

Le richieste settimanali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono scese meno del previsto nella settimana conclusa il 4 maggio: 2.000 unità in meno, a 228.000 richieste (dato destagionalizzato) a fronte di una previsione a 220.000 richieste.
La media mobile delle richieste di sussidio inoltrate nelle ultime quattro settimane è passata a 1,67 milioni, in calo di 8.000 unità.

Ad aprile sono state ricoperte 263mila nuove posizioni lavorative con un tasso di disoccupazione passato al 3,6% – vicino ai minimi da 49 anni e mezzo.