Elezioni Usa, Putin e Trump vogliono “normalizzare i rapporti”

21 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Nell’ultimo incontro tra Barack Obama e Vladimir Putin, i cui rapporti sono stati molto freddi negli otto anni dei mandati del presidente uscente americano, i due leader di Stati Uniti e Russia si sono parlati appena 4 minuti. Lo zar del Cremlino ha altro a cui pensare ed è probabilmente già proiettato alle nuove relazioni con il neo eletto Donald Trump.

A Lima, in Perù, per il vertice dell’Apec, Putin ha fatto sapere che lui e Trump sono intenzionati a “normalizzare i rapporti” tra le due potenze mondiali e che verrà convocata “al più presto una riunione tra le nostre amministrazioni”.