Usa, produttività del lavoro balza in avanti nel secondo trimestre

6 Settembre 2018, di Alberto Battaglia

La produttività del lavoro (non agricolo) negli Stati Uniti è cresciuta del 2,9% nel secondo trimestre, mettendo a segno il maggior incremento trimestrale dal primo quarto del 2015. Lo ha comunicato il dipartimento del Lavoro. Le attese degli economisti si erano attestate addirittura un gradino più su, al 3,0%.
La variazione su base annua del secondo trimestre risulta positiva dell’1,3%. Il costo del lavoro per unità prodotta è contestualmente sceso dell’1% (+1,9% su base annua).