Usa, posti di lavoro vacanti in calo nel mese di settembre

5 Novembre 2019, di Alberto Battaglia

I posti vacanti aperti a settembre dalle imprese americane sono diminuiti da 7,3 a 7,02 milioni, offrendo un ulteriore segnale di rallentamento nel dinamismo dell’economia americana. La percentuale di persone nel settore privato che ha scelto di lasciare il vecchio lavoro (tasso di abbandono), è scesa dal 2,7% al 2,6%. Includendo i dipendenti pubblici la percentuale passa al 2,3% dal 2,4%.