Usa, ordini di beni strumentali crollano a dicembre

21 Febbraio 2019, di Alberto Battaglia

Gli ordini dei beni strumentali (escluso il settore difesa) sono scesi dello 0,7%, a fronte di una previsione che era, al contrario, positiva (+0,2% secondo gli economisti sondati da Reuters). Un dato che si affianca alla revisione al ribasso dei risultati relativi a novembre, passati da -0,6 a -1%. A dicembre il confronto su base annua rivela un aumento del 6,1% negli ordini di beni strumentali.

Gli ordini di beni durevoli, che includono tutte le tipologie di bene destinato a durare almeno 3 anni, sono aumentati dell’1,2% a dicembre, in accelerazione rispetto al +1% di novembre.