Usa: ordini beni durevoli -1,7% a febbraio, rivisto a -3% dato gennaio

4 Aprile 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Nel mese di febbraio, gli ordini dei beni durevoli degli Stati Uniti sono scesi dell’1,7%, riportando la terza flessione in quattro mesi. Il dato è stato peggiore delle attese, con il consensus di MarketWatch che aveva previsto un calo -1,6%.

Il dato di gennaio è stato inoltre rivisto dal -2,8% inizialmente reso noto a -3%.

Tonfo a febbraio soprattutto per gli ordini di attrezzature e macchinari per le attività di estrazione di petrolio e gas, crollate -20,1%. Gli ordini di aerei commerciali sono scivolati ancora oltre, facendo -27,2%, mentre gli ordini per gli aerei per la difesa sono crollati -28%.

Le consegne di beni durevoli sono calate -0,7%. Si tratta del decimo calo in 11 mesi. Le scorte sono scese -0,4%, soffrendo l’ottavo ribasso mensile consecutivo.