Usa: inflazione accelera al rialzo, dollaro si rafforza sui mercati

15 Febbraio 2017, di Daniele Chicca

A gennaio i prezzi al consumo sono cresciuti del doppio rispetto alle previsioni e rispetto anche al mese precedente negli Stati Uniti. La variazione positiva dell’inflazione su base mensile è stata infatti dello 0,6% contro lo 0,3% atteso dagli analisti. In seguito alla pubblicazione dei dati macro, il dollaro americano si sta rafforzando sui mercati valutari, estendendo i guadagni sulle principali divise concorrenti.

Il mese scorso l’indice dell’inflazione CPI ha visto un incremento dello 0,3%. L’indice del dollaro, che offre la performance del biglietto verde nei confronti di un paniere di valute rivali, scambia in progresso di quasi mezzo punto percentuale. Negli ultimi sei mesi è in rialzo del 6,3% circa.