Usa: in forte rialzo ordini beni durevoli, +4,9% a gennaio

25 Febbraio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI)- Nel mese di gennaio, gli ordinativi Usa per i beni durevoli sono balzati +4,9%, mettendo a segno il rialzo migliore in dieci mesi. Il dato ha battuto le attese, con gli economisti intervistati da Marketwatch che avevano previsto un incremento +3,5%, dopo il -4,6% di dicembre.

Esclusa la componente dei trasporti, gli ordinativi di beni durevoli sono saliti a un ritmo più contenuto, pari a +1,8%. Balzo per gli ordinativi di beni capitali core, +3,9%, dopo la flessione -3,7% di dicembre.

Tuttavia, in generale gli ordinativi core sono in calo di quasi -3% su base annua, riflettendo il rallentamento degli investimenti da parte delle aziende.

Le consegne di beni capitali core, termometro utilizzato per determinare la crescita dell’economia su base trimestrale, sono scese inoltre -0,4% a gennaio.