Usa, i tassi dei mutui vedono il primo rincaro del 2019

1 Febbraio 2019, di Alberto Battaglia

Il mutuo a tasso fisso trentennale, negli Usa, ha toccato una media del 4,46% nella settimana conclusa il 31 gennaio. Lo ha comunicato la Freddie Mac. Si tratta di un rialzo di un punto base rispetto alla settimana precedente, così come il tasso per il mutuo a 15 anni, attestatosi al 3,89% medio.