Usa, Fed Atlanta abbassa crescita Pil primo trimestre

7 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Secondo le stime della Fed di Atlanta sul Pil, l’economia Usa è in procinto di espandersi a un tasso annualizzato del 2,8% nel primo trimestre. La Fed di Atlanta ha ridotto le previsioni dal 3,5% del 1 marzo, dopo i dati sulle vendite di veicoli domestici a febbraio e la bilancia commerciale a gennaio. La crescita reale dei consumi nel primo trimestre e quella degli investimenti in attrezzature non residenziali reali sono diminuite rispettivamente al 2,6% e al 6,9% dai precedenti 2,9% e 10,1%. La prossima stima sarà pubblicata venerdì 9 marzo dopo il rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti.