Usa, è crollo record del Pil nel secondo trimestre (rivisto di poco al rialzo)

30 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Nonostante le speranze per un recupero più rapido del previsto il secondo trimestre dell’economia Usa si è confermato il peggiore di sempre in termini di variazione annua.

Il Dipartimento del commercio ha calcolato un calo del 31,4%, rivisto di poco al rialzo rispetto alla stima di un mese fa (-31,7%). Il precedente record negativo risale al 1958 (-10% nel primo trimestre).