Usa, domande di rifinanziamento mutui ai massimi dal 2013

5 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Il calo dei tassi applicati sui mutui americani ha stimolato una corsa al rifinanziamento, con un aumento delle domande del 15% la scorsa settimana (con un incremento del 183% su base annua). Secondo la Mortgage Bankers Association il livello delle domande si è portato ai massimi dal 2013.

Il tasso medio per i mutuo a 30 a tasso fisso si è portato da 3,81% a 3,71%.

Le domande di mutui casa sono diminuite del 10% sulla settimana, ma sono aumentate dell’11% nel confronto su base annua.