Usa, deficit commerciale schizza ai massimi da 10 anni a dicembre

6 Marzo 2019, di Alberto Battaglia

Il deficit commerciale degli Stati Uniti ha raggiunto i livelli massimi degli ultimi 10 anni, una notizia che stride con la retorica protezionista della presidenza Trump, determinata a ridurre il disavanzo con l’estero. Solo nel mese di dicembre il deficit commerciale è aumentato del 19% a 621 miliardi di dollari. L’ampliamento del deficit è stato di 59,8 miliardi a dicembre, a fronte dei 50,3 registrati a novembre. Lo rivelano i dati del dipartimento del Commercio Usa diffusi oggi. A dicembre il disavanzo si è ampliato sia a causa dell’aumento delle importazioni (+2,1%) sia a causa del calo delle esportazioni (-1,9%).