Usa, crescita reddito personale la più bassa dal 2013

2 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Negli Stati Uniti i risparmi languono mentre gli americani continuano a spendere (+3,7% le spese personali a luglio su base annuale, ai massimi da maggio 2015. Questo nonostante il reddito sia cresciuto al ritmo più basso dal dicembre del 2013 (+2,7% rispetto all’analogo periodo del 2015).

È questa la fotografia scattata dagli ultimi dati macro americani. Il trend divergente degli ultimi sei mesi che vede salire i consumi e il reddito in frenata ma dovrebbe preoccupare il tasso dei risparmi al +5,3%.