Usa, costruzione di case nuove ai minimi da due anni

17 Luglio 2019, di Alberto Battaglia

Lo scorso mese gli housing starts negli Stati Uniti sono diminuiti dello 0,9% ad un ritmo annuale di 1,25 milioni: si tratta del livello più basso per la costruzione di nuove case mai sperimentato in due anni. Si tratta comunque di un dato in linea con le attese degli economisti (1,24 milioni).

In calo anche i permessi edilizi, in caduta del 6,1% a un ritmo annuale di 1,22 milioni (dato ai minimi da metà 2017).