Usa: balzo in avanti dei nuovi cantieri, mercato si conferma volatile

19 Gennaio 2017, di Mariangela Tessa

Rialzano la testa i nuovi cantieri edili avviati negli Stati Uniti. Nel mese di dicembre l’indice ha segnato un forte aumento, dopo il calo del mese precedente, confermando la volatilita’ del settore immobiliare. Secondo quanto riportato dal dipartimento del Commercio americano, l’indice che misura l’avvio di nuovi cantieri e’ balzato dell’11,3% a 1,226 milioni di unita’, dopo il calo del 16,5% di novembre (rivisto al rialzo dal -18,7% della prima stima). Il dato e’ migliore delle previsioni degli analisti, che attendevano una crescita del 10,1%. In tutto il 2016 i nuovi cantieri sono aumentati del 4,9%.