Usa, approvate altre sanzioni alla Russia

15 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato nuove sanzioni alla Russia, oltre a quelle già in vigore. L’aula è stata compatta, 97 voti favorevoli e 2 contrari, nel reagire a tre azioni della Russia: l’interferenza nelle elezioni del 2016, l’impegno in Siria e l’invasione della Crimea. Negli scorsi giorni, repubblicani e democratici avevano raggiunto l’accordo sul pacchetto di misure.

La decisione è stata inserita in un emendamento alla legge sulle sanzioni all’Iran. Le nuove sanzioni non  potranno essere tolte dal presidente Donald Trump con un provvedimento unilaterale che non tenga conto del Parlamento.