Uragano Irma deprime petrolio, afflitto da timori legati a calo della domanda

12 Settembre 2017, di Daniele Chicca

Tra gli altri mercati, i prezzi del petrolio sono in lieve calo con gli investitori impegnati a digerire le ultime notizie di cronaca sui danni recati dall’uragano Irma negli Stati Uniti e le novità in ambito di fondamentali e in merito alle ultime dichiarazioni dell’Opec circa la strategia volta a controllare i livelli di produzione di petrolio.

La paura dei mercati è che gli uragani che hanno colpito l’America negli ultimi giorni potrebbero compromettere la domanda di petrolio.