Ulisse BioMed: titolo vola del 57% al debutto su Aim Italia

6 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Sprint al debutto per Ulisse BioMed sull’Aim Italia di Borsa Italiana, dove mostra un rialzo del 57%. Ulisse Biomed, società healthcare-biotech che opera nei settori della diagnostica, della teranostica e della terapeutica, rappresenta la ventiduesima ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese e porta a 153 il numero delle società attualmente quotate su Aim Italia.

In fase di collocamento la società di Trieste ha raccolto 4,5 milioni di euro, escludendo il potenziale esercizio dell’opzione di over-allotment. In caso di esercizio integrale dell’over-allotment, l’importo complessivo raccolto sarà di 5 milioni. Il flottante al momento dell’ammissione è del 31,82% e la capitalizzazione di mercato all’Ipo è pari a 14,5 milioni.

“La quotazione ci permetterà di finanziare il nostro sviluppo e di portare al mercato i nuovi prodotti basati sulle nostre piattaforme tecnologiche proprietarie, incrementando al contempo la nostra visibilità e standing, utili per proseguire il nostro percorso di crescita indipendente”, ha dichiarato Matteo Petti, ceo di Ulisse Biomed. “Continueremo a concentrare i nostri sforzi al fine di rendere la medicina personalizzata una realtà alla portata di tutti sfruttando le innumerevoli potenzialità offerte dall’impiego del DNA, per il bene della società e nell’interesse dei nostri azionisti. Ci presentiamo al mercato con una struttura da public company sperando di ripagare con i risultati la fiducia che ci è stata concessa”, ha aggiunto il manager.