Uk, verso coalizione guidata da May: vendite su Bond e oro si fanno pesanti

9 Giugno 2017, di Daniele Chicca

Il caos politico scaturito dal risultato a sorpresa delle elezioni politiche britanniche non ha alimentato sui mercati finanziari una caccia ai beni rifugio come si poteva pensare e al contrario si sta materializzando un selloff di oro e Bond. La possibilità che si formi un governo di minoranza guidato dai conservatori della premier Theresa May implica secondo i mercati una Brexit “morbida” e meno turbolenze in Europa. Va ricordato tuttavia che difficilmente la Brexit sarà veramente rimessa in discussione e che il Regno Unito uscirà in ogni modo dall’Unione Europea.