Uk: Pil secondo trimestre corretto a -19,8%

30 Settembre 2020, di Mariangela Tessa

Resta in forte calo ma meno delle prime stime la caduta del pil britannico. Nel secondo trimestre dell’anno, è stata registrata una contrazione del 19,8% secondo i dati dell’Ufficio nazionale di statistica che hanno rivisto la precedente stima (-20,4%).
Si tratta in ogni caso della peggiore contrazione trimestrale dal 1955 quando è iniziata la rilevazione dei dati trimestrali del pil. Su base annua la contrazione del pil britannico è del 21,5 per cento.