Uk: fondi azionari, per gli investitori la parola d’ordine è cautela

13 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

I dati dell’ultimo Calastone Fund Flow Index hanno dimostrato che nel Regno Unito gli investitori continuano ad essere cauti quando si tratta di aumentare le partecipazioni in fondi azionari.

L’afflusso da un anno all’altro nei fondi azionari si attesta a 169 milioni di sterline, con 62,7 milioni di sterline aggiunte il mese scorso, una “piccola goccia nell’oceano” rispetto al patrimonio totale di 700 miliardi di sterline. Mentre i fondi azionari del Regno Unito hanno assorbito 376 milioni di sterline, i fondi azionari targati Ue hanno registrato deflussi quasi uguali, così i prodotti azionari europei hanno perso 252 milioni di sterline, segnando il settimo mese consecutivo di deflussi.