Ubi Banca chiude semestre in perdita, pesano rettifiche sulle sofferenze

5 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Ubi Banca ha chiuso il primo semestre dell’anno con una perdita netta pari a 787 milioni a causa del rosso subito nel secondo trimestre (829 milioni di euro). A influenzare negativamente sulla big italiana sono state le forti rettifiche sui crediti, pari complessivamente a 1 miliardo e 50 milioni di euro, in seguito al parziale riassorbimento della differenza tra la perdita attesa e le rettifiche di valore per circa 851 milioni.

La copertura complessiva dei crediti deteriorati di Ubi Banca è salita del 6,67% rispetto a marzo attestandosi al 44,31%, inclusi gli stralci. Il rapporto patrimoniale CET 1 ratio ‘phased in‘ si è attestato all’11,43% a fine giugno.