Trump: “Scontento della Fed, Obama aveva i tassi a zero”

24 Ottobre 2018, di Alberto Battaglia

Il presidente americano, Donald Trump, ha nuovamente espresso i propri malumori riguardo alla normalizzazione della politica monetaria della Fed. “Dico solo questo: sono molto scontento della Fed perché Obama ha avuto i tassi d’interesse a zero”, ha detto Trump al Wall Street Journal, “ogni volta che facciamo qualcosa di grande, lui [Jerome Powell Ndr.] alza i tassi d’interesse” (…) “sembra quasi che sia contento di alzarli”.

Il presidente Barack Obama entro in carica in concomitanza con la Grande recessione, in un periodo di congiuntura che favorì la scelta di abbassare il più possibile il costo del denaro.