Trump deprime Wall Street, avvio pesante

30 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Parte male la seduta odierna di Wall Street. Complice le dichiarazioni del presidente Usa Donald Trump poco incoraggianti sul faccia a faccia con la Cina, il Dow Jones ha perso in apertura 139 punti a 27.083 punti. Male anche il Nasdaq: -0,7% a 8.236.