Tridico: blocco licenziamenti ha salvato 330 mila posti di lavoro

12 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

Il blocco dei licenziamenti ha salvato 330 mila posti di lavoro. Così emerge dal Rapporto Annuale Inps, presentato stamane dal presidente Pasquale Tridico alla Camera dei Deputati.

Nel dettaglio lo scorso anno, come attesta l’Inps, la Cassa integrazione ha moltiplicato i pagamenti per 13 volte, passando da 1,4 miliardi di euro nel 2019 a 18,7 miliardi nel 2020, i beneficiari sono aumentati di 11 volte, passando da 620mila nel 2019 a 6 milioni e 700mila lavoratori.

Quattro milioni e 300mila lavoratori autonomi, professionisti, stagionali, agricoli, lavoratori del turismo e dello spettacolo hanno ricevuto indennità speciali di sostegno, 210mila disoccupati hanno fruito del prolungamento del trattamento di disoccupazione.