Tesla: Musk vola a Berlino per discutere sul nodo Gigafactory europea

12 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, è in Germania dove ha incontrato i vertici del Land del Brandeburgo per parlare dello stato avanzamento lavori per la costruzione della Gigafactory di Berlino. Il ministro dell’Economia del Brandeburgo, Jörg Steinbach, ha riferito via Twitter che Musk ha ribadito l’importanza per la sua azienda di rispettare il programma per la costruzione della gigafabbrica nello stato tedesco del Brandeburgo.
L’incontro tra Musk e i vertici del Land precede di qualche giorno la visita alla Gigafactory organizzata da Armin Laschet, uno dei candidati alla successione del cancelliere Angela Merkel.

L’avvio della gigafactory da 5,8 miliardi di euro, che produrrà batterie e auto elettriche, è stato posticipato a fine 2021 dopo aver incontrato la resistenza locale a causa delle preoccupazioni ambientali. In tal senso, l’agenzia per l’ambiente del Brandeburgo deve ancora dare l’approvazione definitiva il progetto e questo potrebbe comportare un ulteriore ritardo.