Terrorismo: gaffe di Trump, confonde la Svezia con il Pakistan

20 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Ennesima gaffe per il presidente Donald Trump che confonde la Svezia con la città di Sehwan, in Pakistan. Durante un comizio in Florida il tycoon  per sostenere le sue azioni anti immigrati ha fatto riferimento ad un attacco terroristico:

“Guardate cos’è successo in Svezia ieri sera… Chi poteva immaginarlo? Stanno avendo problemi che non avrebbero mai pensato di avere”.

Il presidente molto probabilmente voleva riferirsi al Pakistan dove 85 persone sono morte in un attacco suicida venerdì. Una frase che ha scatenato ironia sui social fino a quando in serata l’ambasciata svedese a Washington ha fatto sapere di aver chiesto spiegazioni in proposito al dipartimento di Stato.