Terrorismo, Donald Trump: “Il mondo oggi è un disastro”

26 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI)- A pochi giorni dal suo insediamento ufficiale, il neo presidente Donald Trump continua a stupire con le sue affermazioni ad effetto.

L’ultima in ordine temporale riguarda l’annuncio del blocco ai cittadini islamici provenienti da specifici paesi quali Libia e Siria, negli Usa.

“Il mondo è un disastro (…) Il mondo è arrabbiato. Non saremmo dovuti andare in Iraq. Non avremmo dovuto ritirarci nel modo in cui lo abbiamo fatto (…) Questo non è un divieto contro i musulmani, si tratta di paesi che hanno un sacco di terrorismo. Non voglio il terrorismo in questo paese”.