Telecom Italia, Ubs conferma neutral

22 Aprile 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Giudizio confermato per Telecom Italia da parte di Ubs. Gli analisti della elvetica hanno reiterato oggi la loro view sul titolo telefonico ribadendo il rating neutral e prezzo obiettivo a 0,95 euro.

Secondo la banca d’affari il primo trimestre potrebbe confermare il trend di difficoltà sui ricavi in particolare per quanto riguarda la linea fissa.

Debolezza attesa anche per quanto riguarda il mercato brasiliano e in particolare la debolezza della valuta domestica che potrebbero impattare sui risultati del gruppo.