Fed, Evans contrario a un altro rialzo dei tassi nel 2017

26 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Fino a quando non ci saranno “chiari segnali” di pressioni in crescita su prezzi e salari, la FED dovrebbe mantenere stabili le sue politiche monetarie.

A dirlo Charles Evans, presidente della Federal Reserve (Fed) di Chicago parlando lunedì presso The Economic Club of Grand Rapids, in Michigan, dove ha sottolineato come rialzare i tassi senza nuove indicazioni sull’inflazione potrebbe in realtà rallentare il raggiungimento del target del 2% della Fed.