Svizzera: effetto superfranco. Brusco calo dell’export a novembre

22 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

GINEVRA (WSI) – Il super franco svizzero minaccia l’export che, in base ai dati dell’Ufficio doganale elvetico, è crollato a novembre del 2,1% rispetto al +6,2% del mese di ottobre 2015.  Le importazioni sono salite invece dello 0,2% a novembre rispetto al +4% del mese precedente.

Ha registrato un surplus di 3,14 miliardi di franchi la bilancia commerciale, in calo rispetto ai 4,09 miliardi di ottobre, mentre le attese del mercato erano per un surplus di 3,82 miliardi di franchi.