Svezia: stop ad apprezzamento corona, Riksbank pronta ad intervenire

4 Gennaio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – La Banca centrale svedese apre le porte ad un intervento sul mercato dei cambi per fermare l’apprezzamento della corona svedese, una mossa attesa da tempo ma che molti analisti ritenevano ancora improbabile.

Ad annunciarlo è stato oggi il board della Riksbank, che scrive in una nota, “in occasione di una riunione straordinaria di politica monetaria tenuta oggi, ha deciso interventi immediati sul mercato dei cambi, se necessario”.

L’intervento viene definito “una misura addizionale a quelle di politica monetaria per garantire la risalita dell’inflazione”. Attualmente, la Banca centrale svedese conduce una politica di sostegno di prezzi al consumo e inflazione e alla crescita basata su un tasso di riferimento a -0,35% da luglio. L’ultimo intervento della Riksbank sui mercati valutari risale al 2002, quando l’obiettivo era, invece, sostenere la corona svedese.