Spread Btp Bund in netto calo dopo elezioni amministrative

12 Giugno 2017, di Daniele Chicca

Lo Spread tra Btp e Bund continua a calare, favorito dalle prospettive politiche in Italia. Alle speranze del mercato che le elezioni politiche vengano rimandate al 2018 si aggiunge il risultato nel complesso deludente el MoVimento 5 Stelle alle ultime amministrative. Dai primi risultati sembra che il movimento anti establishment non riuscirà ad arrivare al ballottaggio in nessuno dei capoluoghi di provincia in cui era in corsa. Secondo MPS Capital Services “le comunali italiane sono questa mattina lette dagli operatori come un’ulteriore conferma del venir meno dell’ipotesi di elezioni anticipate“.

L’alleviarsi delle tensioni politiche (il M5S ha una posizione contraria ai trattati europei e all’euro) ha alimentato l’appeal dei bond italiani. Lo Spread tra i rendimenti decennali di Italia e Germania ha aperto in netto calo a 175,7 punti base, un valore che si confronta con i 181,9 della chiusura di venerdì quando aveva aperto ancora sopra i 190 punti. Il rendimento del Btp a 10 anni scende pur mantenendosi poco al di sopra del livello del 2%.