Sospese le attività dell’exchange Binance nel Regno Unito

28 Giugno 2021, di Alberto Battaglia

L’autorità di vigilanza finanziaria del Regno Unito (Fca) ha ordinato all’exchange Binance, uno dei più utilizzati al mondo, di interrompere tutte le attività regolamentate in Gran Bretagna, imponendo il rispetto di nuovi rigorosi requisiti. Binance avrà tempo fino a mercoledì sera per confermare di aver rispettato le richieste del watchdog.

La notizia è stata diffusa inizialmente dal Financial Times, che ha definito l’intervento come un segno dell’attività di crescente controllo da parte delle autorità di regolamentazione, nei confronti dell’industria delle criptovalute. In particolare, preoccupa il potenziale ruolo delle criptovalute in attività illecite “come il riciclaggio di denaro, le frodi e per la protezione dei consumatori spesso debole”.