Sondaggio: previsti tassi di interesse più alti e minori guadagni per l’azionario

20 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Tassi di interesse più elevati e guadagni minori per le azioni nel 2018. Questo è quanto si aspettano gli intervistati dell’ultimo sondaggio della CNBC “Fed Survey”, che si sono detti preoccupati per ulteriori rialzi dei tassi della Fed quest’anno. La previsione mediana vede tre aumenti dei tassi quest’anno e due il prossimo anno. Ma la seconda risposta più scelta è quattro quest’anno e tre nel 2019. “La Fed alzerà i tassi nella riunione di marzo e inizierà a segnalare nella dichiarazione e nei commenti che quattro rialzi nel 2018 sono le nuove aspettative del comitato”, ha dichiarato Rob Morgan, Chief Investment Officer di Sethi.