Si allontana l’hard Brexit, Uk vuole “commerci senza barriere”

23 Agosto 2017, di Alberto Battaglia

Il governo del Regno Unito si allontana dalla prospettiva della hard Brexit: secondo gli ultimi documenti presentati all’Unione Europea le intenzioni di Londra sembrano privilegiare la continuità dei commerci con il continente, in modo che restino “ il più possibile armoniosi e senza barriere”, ha precisato il segretario alle attività produttive, Greg Clark. In precedenza è stato il nodo del visto ad essere stato sciolto dall’esecutivo May, che ha chiarito che per le visite dei cittadini Ue nel Paese non sarà necessario.

Sul tema del commercio, si legge nei documenti che manifestano le intenzioni britanniche “i beni entrati sul mercato prima del giorno di uscita continuino a essere venduti in Inghilterra e Unione europea senza richieste o limiti aggiuntivi”.