Shell aumenta dividendo del 38% e vara buyback da 2 mld $

29 Luglio 2021, di Redazione Wall Street Italia

Royal Dutch Shell ha aumentato del 38% il proprio dividendo trimestrale e ha dato il via a un programma di riacquisto di azioni da 2 miliardi di dollari che intende completare entro fine 2021. L’annuncio è arrivato oggi a seguito del balzo degli utili per la major oil anglo-olandese nel secondo trimestre. Il secondo trimestre di Shell ha riportato un utile netto adjusted di 5,53 mld di dollari, livello più alto dal 4° trimestre 2018 e sopra le attese degli analisti (consensus di 5,07 mld fornito dal gruppo) beneficiando del balzo dei prezzi di gas e greggio.