Settore bancario: potenziale al rialzo del 18% da qui a fine 2018

6 Settembre 2017, di Daniele Chicca

In un contesto di mercato negativo, innervosito dalle tensioni nella penisola coreana e dalle incertezze per le prossime mosse della Bce, ci sono prospettive positive per il settore bancario. Almeno questo è quello che pensa Kian Abouhossein, Head of European Bank Equity Research di JP Morgan, il quale stima che le banche abbiano un potenziale al rialzo del 15% da qui a fine 2018.

Le considerazioni dell’analista derivano dal fatto che malgrado le difficoltà riscontrate da alcune imprese del settore bancario nel business dell’investment banking il 78% dei gruppi quotati del comparto ha registrato un utile per azione (EPS) maggiore delle attese nel secondo trimestre del 2017.