Scenari immobiliari: scontro governo-Ue raffredda gli investitori

13 Dicembre 2018, di Alessandra Caparello

Lo scontro tra Governo e Ue ha raffreddato gli investitori, che preferiscono rimandare eventuali operazioni. Così Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari, a margine della presentazione del rapporto sul mercato immobiliare della Lombardia nel 2018. Getta ombre sulle prospettive del mercato immobiliare italiano.

Rispetto alle stime di settembre, nel rapporto che pubblicheremo a gennaio taglieremo le stime di crescita del mercato immobiliare italiano nel 2019 del 50%, dal 5 al 2,5%. E’ una crescita, ma comunque inferiore agli altri Paesi europei, dove la media è del 5-6% e, in alcuni casi, come la Germania, si torna a parlare di bolla’